Sebastiano Occhino e la fotografia di matrimonio - Sebastiano Occhino and wedding photography - Sebastiano Occhino Fotografo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Photography > Wedding Reportage

WEDDING REPORTAGE
(ovvero la mia visione del servizio di matrimonio)


Seguendo un modo di lavorare di vecchio stampo ancora diffuso, molti fotografi tendono ad assumere il ruolo di registi assoluti della cerimonia, con comportamenti spesso invasivi nei confronti degli sposi, obbligati a continue messe in posa giustificate dalla necessità di produrre immagini utili alla creazione dell'album.
Personalmente io prediligo un approccio alla fotografia di matrimonio totalmente diverso, noto come Wedding Reportage o Wedding Photojournalism o Reportage di Matrimonio, come preferite, che rifiuta queste vecchie logiche aggressive, e pone come principio base il diritto degli sposi di poter vivere l'evento del matrimonio per quanto possibile in modo disinvolto e libero, lasciando al fotografo l'onere di registrarlo con discrezione.
Si tratta di un modo di lavorare che richiede sensibilità e concentrazione; il Wedding Reporter limita al minimo la propria invadenza, registrando lo svolgersi dell'evento che poi trasformerà in un racconto fotografico di taglio giornalistico, confezionato in un album elegante ma semplice, ricco non di elaborazioni ed effetti fini a se stessi, destinati inevitabilmente a stancare, ma di ricordi fatti di immagini vere, attimi di emozione e piccoli gesti colti al volo che resteranno cari nel tempo.

Questo filosofia ovviamente non esclude affatto le foto in posa o perlomeno più ricercate, si può fare di tutto ma a condizione che alla base vi sia da parte degli sposi spontaneità e voglia di stare al gioco, divertendosi insieme al fotografo.
In questa logica le foto presenti in galleria non sembreranno tutte particolarmente accattivanti, ma sono "vere" ovvero scevre da suggestioni date da ambientazioni ricercate e particolari; sono normali foto scattate durante matrimoni veri con tutte le difficoltà ed i limiti delle situazioni in cui devi adattarti ai luoghi ed alle persone e dove gli errori si pagano, non avendo una seconda possibilità. Vi prego quindi di valutarle tenendo questo presente: produrre foto accattivanti in un contesto di normalità è cosa ben diversa dal lavorare in tutta calma con modelli professionisti nel corso di workshop in ambienti particolari ed affascinanti, accuratamente selezionati.

 
Sebastiano Occhino Fotografo - P.IVA: 03136990839 - Copyright 2015, all rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu